Edizioni Discovery

 

 

La Vita del Buddha
Edith Holland

Vi racconto la storia della vita di un grande uomo. Egli non fu grande nel modo in cui normalmente il mondo intende la grandezza, poiché non fu un conquistatore, né un eroe e per molti anni della sua vita egli visse da mendicante. Buddha è il nome con il quale è generalmente conosciuto, ma prima che cominci la mia storia, devo raccontarvi qualcosa della terra dove egli visse e insegnò – l’Oriente grande e misterioso, così diverso dalla parte del mondo dove viviamo…

La Vita del Buddha

EDITH HOLLAND

Tradotto da Barbara Cancian, Sarah Lasaracina, Antonino Graziano

ANTEPRIMA DEL LIBRO

La Vita del Buddha racconta la vita leggendaria di Siddhartha, fondatore della fede buddhista. Nacque principe in Nepal nel V Secolo a.C. Suo padre cercò di proteggerlo dalla vista della sofferenza umana, tuttavia Siddhartha abbandonò la vita del palazzo per intraprendere un cammino di ricerca spirituale. Siddhartha rifiutò l’opulenza e divenne monaco per contemplare il significato della vita. Dopo l’illuminazione, si racconta che Siddharta abbia viaggiato attraverso l’India diffondendo le sue dottrine e fondando numerosi monasteri.

  • « Vi racconto la storia della vita di un grande uomo. Egli non fu grande nel modo in cui normalmente il mondo intende la grandezza, poiché non fu un conquistatore, né un eroe e per molti anni della sua vita egli visse da mendicante. Buddha è il nome con il quale è generalmente conosciuto, ma prima che cominci la mia storia, devo raccontarvi qualcosa della terra dove egli visse e insegnò – l’Oriente grande e misterioso, così diverso dalla parte del mondo dove viviamo… »
La Vita del Buddha, Edith Holland
La Vita del Buddha, Edith Holland

GUARDA DENTRO

Tabla de Contenido

Introduzione
CAPITOLO I: Oriente ed Occidente
CAPITOLO II: Il Regno dei Sakyas
CAPITOLO III: La Giovinezza di Siddhattha
CAPITOLO IV: La Grande Rinuncia
CAPITOLO V: La Ricerca della Verità
CAPITOLO VI: Il Giorno dell’Illuminazione
CAPITOLO VII: I Primi Discepoli
CAPITOLO VIII: Il Re convoca suo figlio
CAPITOLO IX: Il pellegrinaggio di Buddha
CAPITOLO X: La congregazione dei monaci
CAPITOLO XI: Storie dei Tempi Andati
CAPITOLO XII: I Parenti di una Vita Intera
CAPITOLO XIII: La notte del Giglio Bianco
CAPITOLO XIV: L’ultimo viaggio del Buddha
CAPITOLO XV: La diffusione della Fede

Introduzione

Prima dell’avvento dei libri, le testimonianze degli eventi storici erano tramandate oralmente. Era quindi naturale che, col passare del tempo e man mano che una storia veniva ripetuta, si sarebbero gradualmente aggiunti molti dettagli al racconto originale. Pertanto, in tutte le storie dei tempi antichi troviamo mischiati fatti e leggenda.

E così anche per la storia che sto per raccontarvi. Quando la vita di Buddha fu raccontata più volte, in Paesi molto lontani dai luoghi in cui gli eventi erano avvenuti, furono aggiunti alla semplice narrazione originale aneddoti di meraviglie e miracoli. Molte di queste leggende, che sono affascinanti, erano volte a essere intese come allegorie e le storie così raccontate sono sempre state le preferite dagli orientali.

Capirete che talvolta è difficile distinguere i fatti dalle leggende che sono state aggiunte in seguito. Ma, dopotutto, perché dovremmo preoccuparci di questo? Sappiamo che gli avvenimenti di maggior importanza nella meravigliosa vita di Buddha sono fatti storici e questo è ciò che conta davvero.

CIRCA L’AUTORE

PUBBLICAZIONI CORRELATE